L’Associazione Amici dei Musei d’Abruzzo (aMa) con sede a L’Aquila, è nata, nel 2005, senza fini di lucro,con lo scopo di promuovere la conoscenza non solo delle realtà museali e culturali del territorio ma anche per diffondere un’immagine di una regione in evoluzione, attenta alle passate e contemporanee spinte culturali, dove questa definizione sconfina nell’ambiente, nella produttività consapevole e nella formazione.
Collaboriamo con musei, istituzioni e associazioni per la progettazione e comunicazione di progetti d’arte.

Nel 2010, nel primo anniversario del sisma, ha organizzato a L’Aquila la manifestazione Re_place curata dal prof. Pier Luigi Sacco. La prima edizione della manifestazione ha visto coinvolti l'artista Mario Airò e i giovani dell’Accademia di Belle Arti dell’Aquila in interventi d’arte sulla città con lo scopo di richiamare l’attenzione sulla condizione del centro storico.

Dal 2006, su idea di Germana Galli, pubblichiamo un trimestrale gratuito MU6 musei come sinonimo di qualità, direttore Walter Capezzali, con l’intento di colmare un gap di informazione, di scambio e di confronto nei contenuti e nelle attività culturali di un’area geografica che nel frattempo si è estesa e che continua ad estendersi.
Il giornale offre una selezione di avvenimenti e approfondimenti caratterizzati da un approccio multidisciplinare legando ogni numero ad un tema che spesso si completa in un allegato.

I contenuti sono:
Ambiente
Archeologia
Architettura
Arte
Didattica
Fotografia
Impresa
Musei

Strumentalizziamo l’handycapp di essere un magazine “di nicchia” per non essere omologabili alle altre numerose riviste del settore. In questo hanno sostenuto il nostro lavoro grandi artisti come Ettore Spalletti, Joseph Kosuth, Marco Gastini, Giulio Paolini, Mimmo Paladino ecc con il manifesto che firmano per i lettori di MU6.

 

Associazione Amici dei Musei d'Abruzzo | S.S. 5 bis, n. 5 - 67100 L'Aquila | C.F. 93037420663 | Contact